Zafferano in Oltrepò Pavese: cucina ed erboristeria

L’oro rosso che la natura ci fornisce è un’immensa fonte di proprietà nutritive. La sua versatilità in cucina l’ha reso principe di molte ricette non solo italiane, ma in giro per tutto il mondo. Lo zafferano in Oltrepò Pavese non ha nulla da invidiare al più famoso proveniente dall’Iran.

Proprietà erboristiche dello zafferano

Bello da vedere, buono da mangiare, lo zafferano, scientificamente Crocus Sativus, è una pianta medicinale impiegata per scopi curativi fin dall’antichità. I primi a decantarne le virtù furono gli arabi, che erano soliti impiegarlo come antidepressivo naturale. Gli studi attuali ne confermano i benefici e ne trovano anche di nuovi. I principi attivi contenuti all’interno dello zafferano agiscono non solo sul sistema nervoso, ma anche a livello cerebrale, delle vie respiratorie e della vista.

zafferano-in-oltrepò-pavese

Questa spezia è in grado di ridurre le infiammazioni e di contrastare l’invecchiamento delle cellule grazie alla grande quantità di antiossidanti presenti al suo interno. Per la medicina ayurvedica lo zafferano è considerato un medicinale adattogeno. Ciò significa che il suo estratto è in grado di alleviare e risolvere problemi di stress. Ovviamente il tutto a commisurato al livello del problema in corso nell’organismo e con il supporto di personale qualificato.

Preparazioni e rituali legati alla spezia

Preparare una tisana con lo zafferano può essere un ottimo rimedio antistress. I principi attivi contenuti al suo interno riescono a regolare la produzione di alcuni neurotrasmettitori cerebrali, calmando l’ansia. Basta sbriciolare pochi stimmi in una tazza, versando poi dell’acqua bollente, lasciando in infusione per circa 15 minuti, avendo cura di coprirla con un coperchio o un piattino. Per addolcire la tisana, si può aggiungere del miele.

Lo zafferano è legato anche al solstizio d’inverno. Tanto in Italia, quanto in altri Paesi come la Svezia, in occasione della notte di Santa Lucia e del giorno del solstizio, è usanza preparare pani e dolci a base di zafferano.

Coltivare lo zafferano in Oltrepò Pavese

Non si mangiano solo agnolotti al brasato in territorio pavese, ma dei buonissimi risotti gialli. Il risotto allo zafferano in Oltrepò Pavese è una specialità che ora si può realizzare con prodotti autoctoni, grazie allo zafferano prodotto dall’azienda agricola Torre Memoriola di Borgoratto Mormorolo (PV). Zafferano puro in stimmi adatto a scopi culinari e medici, in quanto la coltivazione segue le stesse tecniche naturali che praticavano gli antichi monaci benedettini che un tempo abitavano la zona.

I prodotti di Torre Memoriola sono in vendita presso lo shop dedicato all’Oltrepò Pavese Farmer Goods dove poter trovare tutti gli ingredienti per la preparazione di questo risotto allo zafferano completamente pavese.

zafferano-in-oltrepò-pavese

Curiosità e usi dello zafferano nel mondo

Seguendo la tradizione della mitologia greca, lo zafferano nacque dall’amore tra Krocos e la ninfa Smilace. Essendo lei la prediletta del dio Ermes, per vendicarsi di questa relazione, trasformò Croco in un bulbo. Non solo i greci conoscevano questa pianta; ne parlano i papiri egiziani e gli scrittori Virgilio, Ovidio e Plinio.

Anche Milano fa parte della tradizione dello zafferano. Durante la costruzione del Duomo, per la precisione della vetrata di Sant’Elena, il garzone del vetraio divenne famoso per un piccolo aneddoto. Molto abile nel mescolare i colori, era solito aggiungere dello zafferano per renderli più dorati. Al matrimonio della figlia del suo capo, non potendo permettersi altro, si presentò con del risotto dorato allo zafferano.

stimmi-di-zafferano

Anche lo zafferano in Oltrepò Pavese sta riscoprendo le sue virtù cosmetiche. In passato, infatti, erano molti i personaggi a fare uso di questa spezia per la cura del corpo. Alessandro Magno lo aggiungeva allo shampoo per aumentare i riflessi aranciati della sua chioma. Cleopatra lo utilizzava come una sorta di crema abbronzante.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.