Shepherd’s Pie – Torta del Pastore

Le ricette dal mondo: lo Shepherd’s Pie

La Torta del Pastore (Shepherd’s Pie) è un piatto tipico irlandese. Scavando sotto il morbido strato di patate, troverete un pasticcio di carne gustoso e saporito. Vediamo da dove nasce questa ricetta.

Ha origini nella seconda metà dell’ottocento, quando i contadini accompagnavano gli scarti di carne di agnello o montone con le patate, dando vita a questo pasticcio. Varie lotte sono nate nel corso degli anni con i vicini anglosassoni per reclamarne la paternità, ma gli irlandesi ne hanno fatto il loro piatto nazionale. La shepherd’s pie si distingue dalla cottage pie, per il diverso utilizzo dell’ingrediente base che in quest’ultimo caso sono vitello o manzo mentre la shepherd veniva fatta con agnello e montone perché erano che il pastore aveva a disposizione.

Caratteristiche della ricetta:

Tempo di preparazione: 1 ore 30 minuti

Ingredienti per preparare lo Shepherd’s Pie:

400 gr carne trita di agnello
cipolla 1
costa di sedano 1
carota 1
20 gr farina
100 gr piselli
2 foglie di alloro
100 gr piselli
200 ml brodo di carne
1 cucchiaio salsa worcestershire

400 gr patate
40 gr burro
60 ml latte
sale, pepe

Shepherd's pie

Preparazione:

Mettiamo a bollire le patate.
Prepariamo il soffritto tritando sedano, carota e cipolla. Una volta rosolato con le foglie d’alloro, aggiungiamo la carne macinata. Cuociamo qualche minuto e uniamo i piselli, la salsa worcestershire e il brodo. Lasciamo cuocere 40 minuti.
Peliamo e schiacciamo le patate. Mettiamo in una pentola con latte e burro. Aggiustiamo di sale e pepe.
Trasferiamo la carne in un tegame e copriamola con il purè di patate. Ora possiamo informare a 180°C per 30 minuti.

Dublino in 10 tappe






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *