Ricetta Key Lime Pie: la torta della Florida

Non posso iniziare questo viaggio tra le ricette del mondo senza parlare della mia torta preferita, quella che mi ha fatta resuscitare dopo l’influenza, quella che mi ha festeggiata per il mio compleanno in America, ma che mi ha anche salutata prima di andarmene. Questa torta è ufficialmente il simbolo del mio anno in trasferta. Ma qual è la ricetta della Key Lime Pie e qual è la sua storia?

La ricetta della Key Lime Pie si perde nelle antiche tradizioni dei pescatori della Florida; le storie raccontano che, in assenza di frigoriferi e forni sulle imbarcazioni, nel 1850 inventarono questo nuovo dolce. Misero insieme latte condensato (in Florida non si allevavano mucche) con il succo dei lime delle Keys e i tuorli d’uovo. L’acidità dell’agrume era in grado di cuocere la crema che veniva successivamente adagiata su una base di biscotti sbriciolati. Ed ecco finalmente la mia Pie!

Curiosità sulla Key Lime Pie: questa torta era la principale fonte di vitamina C per i marinai che la utilizzano in quanto le uova cotte, riuscivano a conservarsi per qualche giorni e i lime erano la base del loro sostentamento vitaminico.

ricetta-key-lime
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaAmericana

Ingredienti per una Key Lime Pie

  • 250 gGraham Crakers (Digestive)
  • 45 gburro
  • 3tuorli
  • 2scorza di lime
  • 4succo di lime
  • 400 mllatte condensato zuccherato
  • 4albumi
  • 25 gzucchero
  • 2 mlaceto bianco

Preparazione

  1. Sbriciolare i biscotti ed amalgamarli con il burro fuso. Foderare il fondo di uno stampo.

  2. Cuocere 8 minuti a 180 °C.

  3. Sbattere i tuorli con il latte condensato, il succo e la scorza di lime.

  4. Far raffreddare la base e versare la crema.

  5. Cuocere altri 10 minuti a 180 °C.

  6. Per concludere, preparare la meringa sbattendo gli albumi con zucchero e aceto. Ricoprire la torta e terminare in forno fino a che la meringa si colori.

  7. Far riposare in frigo per 2 ore.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!


20 commenti su “Ricetta Key Lime Pie: la torta della Florida”

  • Quanto era buona! Mi ricordo ancora lo shock dei primi giorni quando la presi da Bahamas Breeze.. era gigante, l’abbiamo mangiata in tre! Però a Key West era super top <3

    • Ma la Key Lime Bruleè dell’Edison? Vogliamo parlarne? A key West avevo provato di tutto, ma il gelato era una bomba!

  • Ho dedicato anche io un articolo a questa deliziosa torta, dal sapore molto particolare. La prepara spesso una mia amica americana, che ormai è di base in Italia, e nel preparala porta un po della sua terra qui da noi. Un piacere condividerla con lei, perchè è come se mi regalasse pezzi del suo mondo.

    • Che fortuna avere Key Lime originale quando vuoi! Scherzi a parte, è uno dei pochi dolci che mi piace!

  • Grazie mille per la ricetta, proverò a replicarla questo weekend. Interessante come una torta potesse essere l’unica fonte di vitamine dei pescatori, non la sapevo questa curiosità!

    • Essendo semplice e anche rapida, la preparo spesso, anche perchè mi ricorda il mio anno in Florida, quando anche per me era l’unica fonte di vitamine in pratica!

  • Adoro le ricette così brevi! 😀 Questa torta ha una storia incredibile, mai avrei pensato che un dolce simile riuscisse a mantenersi senza frigorifero e ad essere fonte di vitamine, addirittura. Molto interessante!

  • Non ho mai assaggiato questa torta ma leggendo gli ingredienti sicuramente mi piacerebbe! Sembra una torta fresca e perfetta per l’estate… nell’attesa di poterla assaggiare in Florida provo a prepararla, grazie!

    • Mi piace proprio perchè è fresca, anche se il latte condensato non è leggerissimo, ma ne vale la pena!

  • Sarei dovuta andare in Florida lo scorso novembre ma purtroppo causa Covid abbiamo rimandato il viaggio. Mi ero già segnata tutti posti migliori dove mangiare la Key Lime Pie! La cucina della Florida tra l’altro mi ispira tantissimo!

    • Ci sono molti piatti gustosi, ma il mio preferito resta sempre la Key lime, insieme alle Conch fritters sempre delle Keys!

  • Io non lo so perché mi faccio del male a venire a leggere le ricette e a sbavare! Tanto poi sono pigra, non cucino mai figuriamoci fare i dolci… Devo dire che di questa torta è molto interessante anche la storia, gli ingredienti nel passato avevano davvero un ruolo specifico 🙂

    • Dai questa è abbastanza semplice! Sono sicura che ce la puoi fare egregiamente! Credo in te!

  • Siamo state in Florida 2 volte e questa torta ci manca tantissimo. Non mi era mai venuto in mente di cercare la ricetta su interenet… ed eccola qui! Ora possiamo provare anche noi a farla a casa. Tra l’altro non mi pare troppo complicata. Ti faremo sapere com’è venuta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *